PROLABIN & TEFARM

Prototipazione

SEDE: Via dell’Acciaio 9 – 06134 Loc. Ponte Felcino (Perugia)
PERSONE DI CONTATTO: Michele Sisani (R&D) – Roberto Spogli (Commerciale)
INDIRIZZO: Via dell’Acciaio 9
E-MAIL: info @prolabintefarm.com
WEB: www.prolabintefarm.com
TELEFONO: 075 6910472

COMPETENZE E KNOW-HOW

Prolabin&Tefarm(P&T) è un’azienda specializzata nella produzione e funzionalizzazione di solidi lamellari biocompatibili costituiti da Idrotalciti e Fosfati/Fosfonati di Zirconio.

Tali composti lamellari sono prodotti innovativi usati come:

additivi polimerici nanostrutturanti,

materie prime e carrier di ingredienti attivi cosmetici, nutraceutici e farmaceutici

catalizzatori solidi eterogeneie per numerose altre applicazioni speciali

I ricercatori di Prolabin & Tefarm hanno acquisito consolidata esperienza e conoscenza nella sintesi, modifica e uso dei solidi lamellari grazie all’attività di ricerca applicata svolta in più di trent’anni nei Dipartimenti di Chimica e Chimica e Tecnologia del Farmaco dell’Università degli Studi di Perugia. La mission di P&T è trasferire tecnologie, prodotti e competenze in campo industriale per coloro che ricercano innovazione nel pieno rispetto dell’ambiente.

Prolabin & Tefarm svolge attività di ricerca, sviluppo e divulgazione in nuovi e strategici segmenti di mercato anche attraverso la partecipazione a bandi di ricerca europei e nazionali. L’azienda si propone come partner per la creazione di network volti alla realizzazione di progetti di ricerca innovativi per lo sviluppo di prodotti di eccellenza.

DOTAZIONI TECNOLOGICHE

Elemento chiave per la competitività di P&T è un’attività di ricerca intensa finalizzata allo sviluppo di prodotti con elevato valore aggiunto eche rispondono alle reali esigenze di prestazione ed innovazione tecnologica.

P&T si avvale dell’uso di una strumentazione analitica d’avanguardia specifica per la caratterizzazione dei materiali prodotti e della collaborazione di docenti e ricercatori accademici che possiedono una profonda conoscenza della chimica dei solidi lamellari utilizzati dalla P&T.

L’azienda è dotata di due laboratori.Un laboratorio chimico completamente attrezzato per la sintesi e la caratterizzazione di composti inorgano-organici, per prove di estrazione, per lo studio e la ricerca di nuovi materiali e per la preparazione di campioni per analisi. Un altro laboratorio è dedicato allo studio formulativo e alla caratterizzazione funzionale in vitro di formulazioni cosmetiche, nutraceutiche e farmaceutiche.

Di seguito sono elencate le tecniche analitiche e le relative strumentazioni in dotazione all’azienda:

ICP-OES (Spettroscopia di emissione atomica la plasma): determinazione quantitativa degli elementi costituenti, analisi di elementi in tracce.

HPLC (cromatografia liquida ad alta prestazione): determinazione quantitativa e qualitativa di fasi in soluzione.

XRPD (Spettroscopia di diffrazione di raggi X): studio di solidi cristallini e modificazioni strutturali, riconoscimento e determinazione quantitativa delle fasi presenti.

TGA, DTA, DSC (Analisi Termogravimetrica, analisi differenziale termica, calorimetria a scansione differenziale): determinazione della stabilità termica dei materiali, del comportamento chimico-fisico degli stessi in funzione della temperatura, della loro purezza e/o presenza di polimorfi o pseudo polimorfi.

UV-Vis (Spettroscopia ultravioletta-visibile): determinazioni quantitative di attivi in soluzione, studi colorimetrici e di stabilità di solidi e soluzioni.

FT-IR-ATR (Spettroscopia Infrarossa): determinazione qualitativa e quantitativa di componenti in soluzione e in fase solida.

Granulometria (Laser Diffraction Analysis): determinazione delle dimensioni granulometriche di campioni sia solidi che in sospensione.

Microscopia Ottica ed Elettronica FE-SEM e TEM: studio morfologico di superfici e campioni, determinazione semiquantitativa degli elementi costituenti.

RISULTATI DELLA RICERCA

Le principali tematiche di ricerca riguardano l’ottimizzazione dei processi di produzione e funzionalizzazione di nuovi solidi lamellari nanostrutturati con tecnologie sostenibili e nel rispetto dell’ambiente. 

L’attività di sviluppo è volta alla prototipazione e realizzazione di nuovi prodotti industriali che permettono di migliorare le prestazioni dei manufatti in campi di applicazione strategici e di esplorare settori di mercato sempre più diversi.

Inoltre la versatilità dei materiali e l’impiego di tecniche innovative per la modifica dei solidi lamellari consentono di realizzare prodotti tailor made con caratteristiche di composizione chimica, purezza, granulometria e morfologia strettamente controllate e in accordo con le specifiche esigenze produttive ed impiantistiche del cliente.

SERVIZI E PRODOTTI OFFERTI

PRODOTTI

P&T produce e commercializza solidi lamellari biocompatibili opportunamente funzionalizzati per diversi settori industriali.

ADDITIVI PER POLIMERI

La realizzazione di nanocompositi polimerici permette di incrementare significativamente le proprietà meccaniche, di barriera ai gas, termiche e di ritardo di fiamma, di riciclabilità e biodegradabilità delle materie plastichegrazie all’utilizzo di piccole percentuali di additivo. P&T sviluppa e produce additivi lamellari nanostrutturanti, ovvero in grado di produrre nanocompositi polimerici, adattabili ad ogni tipo di polimero e di processo di trasformazione. Tali additivisono il risultato del trasferimento tecnologico di oltre 30 anni di ricerche accademiche nel settore dei solidi lamellari inorgano-organici ed offrono efficaci soluzioni alle moderne sfide tecnologiche ed ambientali.

Numerosi e vari sono i settori di applicazione: automotive, cavi e dispositivi elettrici, pannelli e pavimentazioni per l’edilizia, tubi e raccordi, packaging, vernici, coatings e biomedicale.

Prolabin&Tefarm grazie ad una struttura molto dinamica e flessibile è in grado di realizzare nuovi additivi personalizzati e di assistere il cliente in tutte le fasi dello sviluppo del prodotto, dalla progettazione alla prototipazione. Prolabin&Tefarm mette a disposizione dei clienti la sua esperienza nel campo della sintesi e modifica di solidi lamellari adattando i materiali alle specifiche esigenze e problematiche d’interesse.

HEALTH CARE

Prolabin&Tefarm ha focalizzato la sua attività di ricerca e sviluppo nella progettazione, sintesi ed impiego di argille e solidi lamellari biocompatibili per uso dermocosmetico ed orale. La struttura lamellare di tali sistemi consente di ottenere dei prodotti multifunzionali che migliorano le proprietà di texture, di stabilità e di skinfeel di formulazioni semisolide.

Mediante opportuna modifica, attraverso la tecnologia di intercalazione, i solidi lamellari agiscono da sistemi di veicolazione e rilascio controllato di ingredienti e principi attivi di interesse cosmetico, nutraceutico e farmaceutico. Infatti la struttura a strati permette di alloggiare tra le lamelle inorganiche elevate quantità di molecole attive (fino a circa il 50% in peso).

La tecnologia di veicolazione di ingredienti e principi attivi in sistemi lamellari consente di creare nuovi prodotti più efficaci e sicuri, le cui caratteristiche principali sono:

– elevata stabilità dell’attivo (termica, fotochimica e all’ossidazione)

– migliore biodisponibilità (biodisponibilità locale in caso di uso topico)

– rilascio modificato con meccanismo controllato

– disperdibilità sia in fase acquosa che oleosa

– migliore lavorabilità in fase di produzione

Cosmesi

P&T nel settore cosmetico offre ai suoi clienti un catalogo di materie prime con diverse funzionalità:

– Attivi Molecolari per skin care

– Opacizzanti e Anti-shine

– Agenti reologici e texturizzanti

– Deodoranti e Adsorbenti senza Sali d’alluminio

– Filtri solari e SPF booster

– Emulsionanti a base di oli vegetali naturali

Il laboratorio R&D di Prolabin&Tefarm è specializzato nella progettazione e realizzazione di nuovi ingredienti attivi veicolati in solidi inorganici biocompatibili, quindi oltre al catalogo prodotti offre la possibilità di sviluppare nuove materie prime personalizzate e in linee con le specifiche esigenzedei clienti.

Nutraceutica

P&T nel settore nutraceutico offre ai suoi clienti un catalogo di integratori alimentari con diverse funzionalità:

– Anti-age a base di polifenoli naturali ad alta velocità di assorbimento

– Integratori sportivi a base di creatina a rilascio controllato

Il laboratorio R&D di Prolabin&Tefarm è specializzato nella progettazione e realizzazione di nuovi ingredienti attivi veicolati in solidi inorganici biocompatibili, quindi oltre al catalogo prodotti offre la possibilità di sviluppare nuove materie prime personalizzate e in linee con le specifiche esigenze dei clienti.

Farmaceutica

Il laboratorio R&D, con oltre 30 anni di consolidata e documentata esperienza di ricerca accademica nel settore della tecnologia farmaceutica, è il cuore pulsante dell’azienda ed è la struttura che garantisce l’innovazione e un livello di eccellenza della ricerca. Le principali attività R&D riguardano la progettazione e lo sviluppo di nuovi sistemi carrier per:

– il rilascio modificato e controllato di farmaci

– la stabilizzazione di principi attivi fotodegradabili o sensibili all’ossidazione

– l’incremento della biodisponibilità dei farmaci

– il targeting passivo ed attivo di farmaci e molecole

– il mascheramento del cattivo sapore di alcuni principi attivi

APPLICAZIONI SPECIALI

P&T attraverso lo sviluppo di progetti di ricerca applicata e le numerose collaborazioni con centri di ricerca e realtà industriali innovative ha ideato e messo a punto soluzioni tecnologiche e prodotti per diversi settori strategici.

Di seguito sono riportati i principali settori di interesse:

1) Catalisi eterogenea

2) Conservazione e restauro dei beni culturali

3) Tessile

4) Coloranti

5) Agricoltura

6) Rimozione ed abbattimento di sostanze inquinanti

SERVIZI

In base alle specifiche necessità del cliente l’azienda realizza protocolli di analisi e test personalizzati. Alcuni esempi di protocolli già ottimizzati:

Test di Stabilità e Test di Stabilità Accelerata in camere climatiche, secondo le condizioni riportate nelle linee guida ICH e PCPC, ASTM e ISO determinazioni chimiche e chimico-fisiche.

Test di Rilascio in Cella di Franz rilascio di principi attivi, sia cosmetici che farmaceutici, secondo le linee guida Ph.Eur. e FDA.

Test Strutturali e Funzionali in accordo con standard internazionali sia di routine che su richiesta del cliente (es. test di stabilità, test meccanici, test su materiali plastici, test su materiali plastici per telecomunicazioni, altri…).

Determinazioni mineralogiche analisi qualitative e quantitative per la determinazione di fasi mineralogiche di materiali di cava.

Progetti di ricerca

L’azienda è dotata di due laboratori, uno espressamente dedicato alla ricerca e formulazione nel campo Health Care e uno dedicato alla ricerca e sviluppo nel settore chimico e scienze dei materiali. L’elevata formazione scientifica dello staff permette all’azienda di fornire un servizio di ricerca e sviluppo su richiesta in molti settori disciplinari per aiutare il cliente a risolvere problematiche relative a prodotti o processi di produzione.

La consolidata esperienza nel campo consente di ottenere anche finanziamenti regionali, statali ed europei per finanziare studi di Ricerca & Sviluppo insieme alle aziende richiedenti.

BREVETTI

L’attività di ricerca e sviluppo dell’azienda ha permesso di creare/inventare diverse soluzioni tecnologiche protette da Marchi e Brevetti. I ricercatori di P&T sono autori dei seguenti brevetti industriali:

  1. Metodo per la colorazione di fibre tessili naturali (M. Sisani, R. Spogli, L. Latterini, M. Nocchetti), Brevetto Italiano ITAN20130024.
  2. Metodo di rivestimento polimerico di composti di intercalazione costituiti da solidi lamellari e coloranti(M. Sisani, R. Spogli, L. Latterini), Brevetto Italiano ITAN20130023.
  3. Method for colouringnaturaltextilefibers(M. Sisani, R. Spogli, L. Latterini, M. Nocchetti), Brevetto Europeo EP2628849. N. 13155317.4.
  4. Method for the polymeric encapsulation of intercalation compounds composed of lamellar solids and dyes(M. Sisani, R. Spogli, L. Latterini), BrevettoEuropeo EP2628531 N. 13155315.8.
  5. Resveratrolo ibrido inorganico(M. Sisani, R. Spogli, L. Latterini, L. Perioli, B. Fioretti), Brevetto Italiano ITPG20120030.
  6. Co- precipitate of one or more stilbene polyphenols and their derivatives in lamellar anionic solids, its applications and related preparation method(M. Sisani, R. Spogli, L. Latterini, L. Perioli, B. Fioretti)BrevettoEuropeo EP2679243 N. 015526338.
  7. Composizioni topiche con principi attivi poco solubili (M. Sisani, R. Spogli, L. Perioli), Brevetto Italiano ITAN2015A000052 N. 0001427641.
  8. Metodo per la produzione di un prodotto nutraceutico, cosmetico o farmaceutico mediante l’estrazione di sostanze fenoliche da vino ed acque di vegetazione olearie (M. Sisani, R. Spogli, L. Perioli, L. Cossignani), Brevetto Italiano ITAN2014000146 N. 0001427787.
  9. Biphasic creatine nutraceuticcomposition (M. Sisani, R. Spogli, L. Perioli, C. Pagano, G. Salvadori), Brevetto Europeo N. 16425117.5.

ALTRE INFORMAZIONI

  • PROGETTI INTERNAZIONALI

NANOFRABSHalogen free Flame Retardant ABS nanocomposites for electric and electronic devices – European Project of the 7th Framework ProgrammeFP7-SME-2011-1.

HYFIVENT High durability and fire performance WPC for ventilated façades – European Project of the 7th Framework ProgrammeFP7-SME-2013.

FASTFunctionally graded Additive Manufacturing scaffolds by hybrid manufacturing – European Project of the Horizon 2020ProgrammeH2020-NMP-PILOTS-2015.

POLYCE Post-Consumer High-tech Recycled Polymers for a Circular Economy – European Project of the Horizon 2020 ProgrammeH2020-CIRC-2016.

  • PROGETTI NAZIONALI
  1. Italian Project RE.STA 2008, co-funded by Umbria Region, “Study, development, prototyping andexperimentation of plastic pipes and fittings made high innovative through the use of compositesand nanocomposites constituted by polymers and additives at low environmental impact”.
  2. Italian Project POR-FSE 2007-2014, co-funded by Umbria Region, “Planning and preparation ofnew active food packaging consisting of biodegradable polymers and nanostructurant hybridinorgano-organic additives”.
  3. Fit Reach Project 2013, EU co-funded Italian project, “Innovative process for the removal of leadcompounds from the insulating sheaths of medium voltage cables”.
  • COLLABORAZIONE/PARTECIPAZIONE AI CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI

P&T è socio e fondatore del Polo Umbro d’Innovazione dei Materiale Speciali Micro e Nano Tecnologie P.U.MA.S. S.c.a.r.l.

Il Polo P.U.MA.S. a sua volta è socio del Cluster Tecnologico Nazionale della Chimica Verde SPRING.

P&T è socio e fondatore della Rete d’Impresa ONE One Network for the Environment.

  • COLLABORAZIONE/PARTECIPAZIONE A PIATTAFORME NAZIONALI E INTERNAZIONALI

P&T collaboraattivamente conENMat European Network of Materials Research Centres.

SETTORI INDUSTRIALI & COMMERCIALI DI RIFERIMENTO

POLIMERI E MATERIE PLASTICHE
Edilizia e materiali da costruzione; Cavi, materiali elettrici ed elettronici; Automotive; Packaging alimentare, packaging attivo; Vernici e coatings; Adesivi e sigillanti; Biomedicale; Bioplastiche.

HEALTH CARE
Cosmesi; Nutraceutica; Farmaceutica

ALTRI
Catalisi eterogenea; Conservazione e restauro dei beni culturali; Tessile; Coloranti; Agricoltura; Rimozione ed abbattimento di sostanze inquinanti; Energia; Analisi strutturali, chimiche ed ambientali

PRINCIPALI CLIENTI

I principali clienti di P&T sono le aziende end-user di additivi per polimeri e di materie prime di interesse cosmetico, nutraceutico e farmaceutico.

Di seguito è riportata una lista esemplificativa ma non esaustiva di clienti end-user:

Tratos Cavi S.p.A., SAES Getters S.p.A., Selena LabsSp. z o. o., Beiersdorf AG, Centro Ricerche FIAT, Bionike ICIM International S.p.A., Biofarma S.p.A., La Biosthetique Paris, Dompé Farmaceutici S.p.A., Unifarco S.p.A., S&R Farmaceutici S.p.A.